Stanza da Bagno

Piccoli cambiamenti per diminuire i problemi
In casa, un numero significativo di cadute con lesioni avviene nella stanza da bagno. Inoltre, incontinenza e costipazione causate dal Parkinson possono rendere la routine più difficile. Ecco alcuni consigli per diminuire i rischi.
Migliorare l'ambiente:
Usate solo barre di sostegno adeguate per la vostra stabilità perché barre con altre funzioni (es. portasciugamani a muro) potrebbero staccarsi;
Scegliete barre di sostegno in contrasto con i muri (es. barra nera su parete bianca) perché i peggioramenti visivi rendono più difficile distinguere gli oggetti;
Applicate una X con lo scotch davanti alla toilette nel punto giusto dal quale iniziare a sedersi, così sarà più facile ritrovarlo ogni volta;
Ponete sedie e tappeti antiscivolo all'interno di docce e vasche per mantenere l'equilibrio (oltre alle barre di sostegno).
Migliorare la routine:
Prendetevi il tempo necessario per usare il bagno, senza mettervi fretta;
Cercate di crearvi orari fissi in cui andare in bagno per diminuire lo stress e il rischio di spiacevoli incidenti durante il giorno;
Utilizzate assorbenti per incontinenza (se ne trovano di ogni taglia e tipo), facendo attenzione a mantenere sempre la pelle pulita e asciutta;
Usate saponi antibatterici e salviette intime che aiutano a salvaguardare igiene e pulizia, senza troppi viaggi al bagno;
Dopo cena limitate l'assorbimento di liquidi, ma bevete molto durante il giorno per mantenere l'idratazione e diminuire l'eventuale costipazione;
Utilizzate spazzolino elettrico e collutorio, che facilitano la pulizia dei denti e della bocca con movimenti meno faticosi.

Menu